Loading...
Vai alla home di Parks.it

Dalle Vallere al Valentino

Itinerario podistico, escursionistico e ciclistico

A piedi         Elevato interesse: bird watching Elevato interesse: panorama Elevato interesse: storia Elevato interesse: fotografia 
  • Partenza: Cascina Le Vallere, corso Trieste 98, Moncalieri
  • Arrivo: Cascina Le Vallere, corso Trieste 98, Moncalieri
  • Tempo di percorrenza: 2 ore
  • Difficoltà: percorso pianeggiante prevalentemente su asfalto
  • Lunghezza: 10,03 km
  • Segnavia: nessuno

Tema del percorso: La città moderna dal fiume
L'itinerario si sviluppa sempre sulla riva sinistra del Po, consentendo di ammirare alcuni fra i luoghi più importanti della Torino di fine Ottocento e del Novecento.
Partendo dal Parco e Cascina Le Vallere, in corso Trieste 98 a Moncalieri, si punta in direzione est, giungendo al fiume Po, dove si svolta a sinistra in direzione nord. Da qui in poi si costeggia sempre il Po, con sponde dapprima coperte di vegetazione, poi più libere. Superato il torrente Sangone, si costeggiano i grandi impianti SMAT, che trattano l'acqua potabile dei torinesi. Poi si costeggia il campus internazionale dell'ONU, giungendo al parco Millefonti. Ammirando le residue strutture della grande esposizione di Italia 61 e la passerella ciclopedonale sul Po, si prosegue sempre lungo il fiume, superando il Museo dell'Automobile e la zona degli ospedali della Città della Salute. Sottopassando il ponte Balbis, si costeggia la sede dell'associazione Marinai d'Italia, dove è visibile parte dello scafo del sommergibile Provana. Sottopassato il ponte Isabella, si arriva nei pressi della Fontana dei 12 Mesi e del Borgo Medievale, nel Parco del Valentino.
Il ritorno avviene lungo il medesimo percorso dell'andata.

 
Visualizza a schermo intero  Guarda su Google Earth  Scarica l'itinerario in formato GPX

La misurazione del percorso è stata effettuata in collaborazione con la Società CH4 Sporting Club dal prof. Lorenzo Falco, allenatore sportivo e tecnico FIDAL, che ha utilizzato per la misurazione una bicicletta calibrata con contatore Jones 260/11 (1998). Attualmente questo tipo di mezzo è lo strumento impiegato dalle federazione internazionale di atletica nella misurazione e nella certificazione dei percorsi podistici. La misurazione è stata realizzata simulando fedelmente il passaggio di un podista sul rettilineo ed in curva.

Scarica l'itinerario (jpg - 270Kb)

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2016 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016